21 July 2019

logo-definitivo-orizzontale

REGOLAMENTO CAMPIONATO SOCIALE 2019

ARTICOLO 1

Vengono costituiti tre campionati sociali, suddivisi in :
1°) VELOCITA’ (salita e pista )
verranno attribuiti i punti accumulati nelle gare in salita e pista ACI CSAI
2°) SLALOM
verranno attribuiti i punti accumulati negli slalom ACI CSAI
3°) ASSOLUTO
Per il Campionato Sociale Assoluto, la classifica verrà compilata sommando i punteggi acquisiti in entrambi i campionati (velocità e slalom), saranno proclamati vincitori assoluti i
primi tre classificati.

Articolo 2
In caso di EX AEQUO nell’ambito delle classifiche di ogni campionato, il titolo andrà al conduttore che avrà riportato maggior numero di primi posti, successivamente di secondi, di terzi e così via.

ARTICOLO 3
I punti vengono assegnati a classe costituita in:
10) al (1°) primo classificato
6) al (2°)secondo classificato
4) al (3°)terzo classificato
3) al (4°)quarto classificato
2) al (5°)quinto classificato
1) al (6°)sesto classificato
Si intende classe costituita con tre vetture verificate.
Con meno di tre vetture verificate, (classe non costituita) i punteggi vengono dimezzati del 50% es. al 1° punti 5, al 2° punti 3.

ARTICOLO 4
I punteggi conseguiti nelle gare titolate, verranno moltiplicati per 2, inoltre verranno ulteriormente moltiplicati x il coefficiente di 1,5 nelle gare al di fuori della regione di residenza, (fa fede l’indirizzo dichiarato all’atto della sottoscrizione del contratto)
Il pilota che partecipa ad una gara con due vetture, acquisisce il punteggio più alto ottenuto in una delle due classi.
Per gare titolate velocità in salita si intendono: CIVM, TIVM, FIA e EUROPEO,
per gli slalom: CAMPIONATO ITALIANO, TROFEO (Sud e Nord), COPPA CSAI
ARTICOLO 5
PREMIAZIONE
Saranno premiati i primi di ogni gruppo ed i primi tre assoluti dei due campionati
(velocità e slalom)

ARTICOLO 6
La Scuderia si riserva la facoltà di assegnare premi speciali o riconoscimenti secondo modalità o motivazioni che saranno stabiliti a suo insindacabile giudizio

ARTICOLO 7
Per l’assegnazione dei punteggi farà fede la data del contratto, il pilota non avrà diritto all’assegnazione dei punti nelle gare antecedente la data.

ARTICOLO 8
All’atto del contratto, il pilota, ha l’obbligo di correre in tutte le competizioni con il nome della scuderia in oggetto, inoltre è obbligatorio applicare alla vettura gli sponsor consegnati dalla scuderia, nel caso non si rispettino le suddette prescrizioni al pilota non verrà assegnato alcun punteggio per la gara in questione ai fini della classifica del campionato sociale.

ARTICOLO 9
Per l’iscrizione alle competizioni, il termine ultimo è fissato, per gli slalom 6 gg. prima della manifestazione e per le gare in salita tale termine sale a 10 gg. Non rispettando tali scadenze la Scuderia non garantisce l’iscrizione.

ARTICOLO 10
La Scuderia declina ogni responsabilità, nel caso in cui il pilota venga escluso da una competizione, (uno) per comportamento scorretto, (due) per irregolarità alla vettura, (tre) per partecipazione a gare non autorizzate (clandestine).

ARTICOLO 11
All’atto del contratto, il pilota riceverà una dotazione in omaggio, inoltre la Scuderia si impegna a seguire il pilota, prima, durante e dopo la competizione, nel caso di concomitanza di più gare, sarà data priorità alla competizione con validità più importante.

ARTICOLO 12
La quota d’iscrizione è di €100,00 da versare improrogabilmente all’atto dell’iscrizione,
in caso contrario, il pilota perde tutti i diritti sopraelencati.

ARTICOLO 13
La Scuderia per quanto possibile pubblicizzerà il proprio campionato attraverso gli organi di stampa specializzata nazionale, regionale e locale, periodica o quotidiana ed attraverso siti internet, a tale scopo potrà essere richiesto materiale fotografico e/o video.

ARTICOLO 14
Il comitato che curerà , giudicherà e compilerà le classifiche del campionato Sociale 2018, sarà composto dal Consiglio Direttivo con la supervisione del responsabile alle classifiche e/o punteggi Angelo Basile.
Io sottoscritto pilota dalla suddetta Scuderia dichiaro di aver letto e condiviso il presente regolamento in 14 articoli e ne sottoscrivo la validità
Il Presidente Firma del Pilota
MAX LO VERDE_____________________

3381680029
Presidente e responsabile alla logistica

Direttori sportivi
Pietro Avena 3476897309
Antonio Leonardi 3472434239

Segretario
Angelo Basile 3479075849

Consiglieri
Giovanni Leonardi 3297946404

Francesco Puccio 3481054053

Antonino Bongiovì.
logo-definitivo-orizzontale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

16 − due =